Sedazione inalatoria

Sedazione inalatoria clinica dentale capri

Paura del dentista?
No, grazie. Il mio è differente!

Sedazione inalatoria

Ciro, un paziente che si è rivolto a noi per una pulizia dei denti ci ha detto in maniera sincera: non faccio la pulizia da anni perché anche la sola vibrazione degli strumenti mi da fastidio!

Premesso che non abbiamo ancora conosciuto un paziente che ami le vibrazioni dei nostri strumenti ma conquistare la fiducia di Ciro non è stato per niente difficile. Anzi a noi non è costato alcuno sforzo perché ci ha pensato la nostra sedation machine! Lo so, il nome inglese fa figo ma forse non hai capito cos’è.

Uomo con denti bianchi

Beh, si tratta della sedazione inalatoria, una tecnica che nel mondo si usa da tantissimi anni, per la precisione dal 1847 quando fu proprio un dentista, il dottor Horace Wells a sperimentare in prima persona l’efficacia del protossido d’azoto (o gas esilarante), per farsi estrarre un dente del giudizio.

L’operazione fu un successo!

Il protossido d’azoto è una miscela di azoto e ossigeno creata dalla macchina in totale sicurezza.
Infatti la macchina non erogherà mai meno del 30% di ossigeno che tra l’altro è anche superiore alla quantità presente nell’aria (21%)!

In pochi minuti la sensazione di rilassamento e benessere ti permetterà di sottoporti alle cure senza che tu possa avvertire alcun disagio! Inoltre è un valido aiuto anche nel caso di spiccato riflesso del vomito.

Relax e benessere dentale con protossido d'azoto

Magari ti chiederai come farai a guidare fino a casa dopo

Nessun problema!

Il protossido d’azoto è un gas che non viene metabolizzato dall’organismo e che viene espulso con la respirazione, per cui il suo effetto richiede pochi respiri per iniziare e altrettanti per finire.

Insomma il protossido d’azoto è un ottimo alleato del dentista per lavorare con pazienti ansiosi e bambini!

Sedazione inalatoria con azoto

Raramente su alcuni soggetti non “prende” e il rilassamento non è apprezzabile, in ogni caso se la sensazione del protossido non piace per qualche motivo basta respirare poche volte con la bocca e l’effetto svanisce, questo la rende una tecnica sicura e affidabile.

dott Raffaele Mitrano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.