Ottobre Mese della Prevenzione ANDI

Come ogni anno ottobre si conferma il mese della prevenzione scelto da ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani per l’effettuazione di visite gratuite ai cittadini che ne fanno richiesta.

Spesso anche il costo della prima visita rappresenta una barriera per alcuni pazienti che avrebbero bisogno di cure, persone con bocche trascurate da tempo che in caso di dolore trovano a volte sollievo in terapie farmacologiche autogestite e non sempre appropriate.

Quest’anno in particolare con la pandemia di Corona virus molti pazienti hanno paura di andare dal dentista e ritardano le cure necessarie, portando la loro condizione ad un sicuro peggioramento.

L’abuso di antibiotici è un problema tangibile, tanto che i batteri stanno imparando man mano a “difendersi” dai nostri antibiotici sviluppando resistenze e rendendo sempre meno efficaci i nostri mezzi; di questo passo presto ci ritroveremo con infezioni non trattabili perché resistenti a tutti gli antibiotici a nostra disposizione.

L’abuso di antinfiammatori e antidolorifici è anch’esso una realtà, l’organismo risente delle assunzioni frequenti e ingiustificate a livello dello stomaco, del fegato e dei reni. Occorre utilizzarli solo sotto prescrizione del proprio curante.

In quanto soci ANDI crediamo nel valore di questa iniziativa mettendoci a disposizione di chi ne farà richiesta:

telefonando allo 081.066.51.77

inviando whatsapp al 351.9800744

inviando una mail a: info@studiodentisticosadile.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.