FRENULO LINGUALE CORTO

Sorriso bambini con lingua

Frenulo linguale corto: 2 segni per riconocerlo… e il laser per correggerlo!

In questo post ti insegnerò a rinoscere facilmente se tuo figlio ha un’anomalia detta “frenulo linguale corto”.

Sai cos’è il frenulo linguale? È una plica mucosa che unisce la parte inferiore della lingua alla mucosa del pavimento orale. Quindi si trova al di sotto della lingua. Alcune volte però il frenulo ha una forma anomala, può essere piuttosto corto comportando diversi fastidi tra cui:

  • Difficoltà fonatorie: durante la pronuncia di alcune lettere ( L, T, Z, R ) è fondamentale che la lingua si innalzi altrimenti non si riusciranno a pronunciare bene.
  • Difficoltà di deglutizione: la lingua sarà impedita nel normale movimento che ci permetterà di ingoiare sia liquidi che cibi solidi.

Anche tu puoi valutare se il frenulo linguale di tuo figlio è corto. Ti insegno 2 piccoli trucchetti per scoprirlo.

1. Chiedi a tuo figlio di farti una linguaccia, se la punta della lingua ti sembrerà a forma di V (si chiama lingua bifida o a farfalla) allora significa che c’è qualcosa sotto di essa che trattiene la punta stessa: è il frenulo linguale! Essendo più corto impedisce alla lingua di venire in avanti agevolmente.

2. Chiedi a tuo figlio di toccare il palato con la lingua mentre è a bocca aperta: se non ci riesce è proprio a causa del frenulo linguale corto che traziona la lingua e le impedisce di innalzarsi!

Nel nostro studio è possibile risolvere tale problema anche con il laser: strumento molto gradito dai pazienti (anche piccoli!) perché dura poco, è indolore e non c’è bisogno di mettere punti!

Non esitare a contattarci per chiedere informazioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.